|
|
|
|
|
|
utenti online: [16]
|
mercoledì 21 febbraio 2018
 

Diritto allo Studio - Bandi Comunali - Pacchetto Scuola 2014/15

Diritto allo Studio - Bandi Comunali - Pacchetto Scuola 2014/15

 
 

ABC Siena

Progetto ABC

 
CHE COS'È L'OSP
STRUTTURA GESTIONALE
per Comune
per Istituzione Statale
per Istituzione non Statale
per Ordine e Grado
Scuole Serali
Scuole Carcerarie
Centri Territoriali
Orientamento
Diritto - Dovere
La scuola in cifre
Edifici Scolastici
Formaz. Ref. Scolastico
Diritto allo Studio - Bandi Comunali
Qualifiche triennali IeFP
PUBBLICAZIONI
CENTRO PER L`IMPIEGO
INFORMAGIOVANI
SERVIZI PER LA MOBILITÀ
LINK
RICERCA GEOGRAFICA DELLE SCUOLE NELLA PROVINCIA DI SIENA
clicca sulla mappa per visualizzare il dettaglio
Sei in: home   archivio primo piano   articolo in primo piano
21/01/2009 OBBLIGO DI ISTRUZIONE E DIRITTO-DOVERE ALL`ISTRUZIONE E ALLA FORMAZIONE

Per le ragazze e i ragazzi con meno di 18 anni la Regione Toscana ha previsto numerosi interventi e percorsi integrati di istruzione e formazione professionale attuati a livello provinciale e subprovinciale.


Con la Delibera la Giunta Regionale Toscana ha approvato le Linee Guida per l`attuazione dell`Obbligo di Istruzione nella nostra Regione.


Dall`anno scolastico 2008-2009 l`offerta formativa, per i ragazzi interessati ai percorsi di formazione professionale, è costituita dai primi due anni degli attuali istituti tecnici, professionali ed artistici, con moduli integrati di istruzione e formazione, da un monoennio di formazione.
La Regione Toscana , infatti, con Delibera della Giunta Regionale n. 979 del 24 novembre 2008 stabilito che l`obbligo di istruzione per 10 anni a partire dall`a.s. 2008-2009, introdotto dalla legge 27 dicembre 2006 n. 296 (legge finanziaria 2007), sarà obbligo scolastico.

In particolare le linee guida riguardano:

L`ORIENTAMENTO: Il primo importante momento di scelta avviene alla conclusione dell`istruzione secondaria di primo grado. La delibera prevede che le scuole secondarie di I° grado nel momento in cui adempiono alle disposizioni dell`annuale circolare ministeriale relativa alle iscrizioni per l`anno successivo, informeranno le famiglie e gli studenti che l`eventuale scelta nel canale della formazione professionale, in Toscana,
è così caratterizzata: iscrizione obbligatoria ad una scuola secondaria di secondo grado, ove acquisire le competenze di base e, solo successivamente, possibilità di accedere alla formazione professionale, per almeno un anno, per conseguire una qualifica di II livello europeo.


L`OBBLIGO DI ISTRUZIONE: le linee guida confermando e rafforzando la scelta che in Toscana l`obbligo di istruzione è obbligo scolastico. Nell`anno scolastico 2009-2010 i giovani, in possesso della licenza di scuola secondaria di I grado, che avranno segnalato interesse per il canale della formazione, si iscriveranno negli attuali istituti tecnici, professionali o artistici.

IL DIRITTO - DOVERE all`istruzione e alla formazione: La Delibera indica le fasi per formulare i piani dell`offerta formativa per l`anno professionalizzante, che verrà realizzato per la prima volta a partire da settembre 2009



Si allegano

1 - Obbligo di Istruzione il Sistema Toscano Linee Guida;

2 - Decreto Dirigenziale n. 6307 del 23/12/2008;
3 - Disposizioni operative per l’applicazione della DGRT 979 del 24/11/2008.


Fonte: Regione Toscana
Autore: Osservatorio Scolastico Provinciale
Gli indicatori della scuola senese. Rapporto 2015. Percorsi e carriere formative attraverso i dati dell'Osservatorio Scolastico
Disegnare il proprio futuro - a.s. 2017-18
DISEGNARE IL PROPRIO FUTURO - a.s. 2016-17
Disegnare il proprio futuro - a.s. 2015-16
Sito ottimizzato con risoluzione 1024 x 768 pixel - Internet Explorer 5.5™ o superiore.
OSP - Osservatorio Scolastico Provinciale di Siena - Piazza Amendola, 29- cap 53100 SIENA
Tel: 0577.241821 - 0577.241819
  top