|
|
|
|
|
|
utenti online: [21]
|
mercoledì 15 agosto 2018
 

Diritto allo Studio - Bandi Comunali - Pacchetto Scuola 2014/15

Diritto allo Studio - Bandi Comunali - Pacchetto Scuola 2014/15

 
 

ABC Siena

Progetto ABC

 
CHE COS'È L'OSP
STRUTTURA GESTIONALE
per Comune
per Istituzione Statale
per Istituzione non Statale
per Ordine e Grado
Scuole Serali
Scuole Carcerarie
Centri Territoriali
Orientamento
Diritto - Dovere
La scuola in cifre
Edifici Scolastici
Formaz. Ref. Scolastico
Diritto allo Studio - Bandi Comunali
Qualifiche triennali IeFP
PUBBLICAZIONI
CENTRO PER L`IMPIEGO
INFORMAGIOVANI
SERVIZI PER LA MOBILITÀ
LINK
RICERCA GEOGRAFICA DELLE SCUOLE NELLA PROVINCIA DI SIENA
clicca sulla mappa per visualizzare il dettaglio
Sei in: home   archivio primo piano   articolo in primo piano
11/12/2008 L`ITALIA E I DIPLOMATI TECNICI CHE NON CI SONO...

Nei prossimi giorni, e in ogni caso entro la fine di dicembre, si discuterà presso il Consiglio dei ministri il riordino degli istituti tecnici, che comprenderà i regolamenti di tutte le scuole superiori, i quadri orari (annuali, e, di conseguenza, settimanali), il nuovo assetto ordinamentale e organizzativo e didattico dei licei.

Gli obiettivi del riordino del ministro dell`Istruzione Mariastella Gelmini sono dichiarati: "Qualità, più diplomi legati alle richieste del mercato, meno sperimentazioni" e prendono spunto dal paradosso nel nostro Paese, che vede un progressivo calo degli studenti nell`istruzione tecnica, nonostante l`aumento del fabbisogno dei profili tecnici e peritali da parte della nostra industria, a prevalente vocazione manifatturiera.

Snoccioliamo alcuni dati, ben illustrati nell`articolo odierno del Corriere della sera, Istituti tecnici, caccia ai diplomati, di Annachiara Sacchi: dal 1991 a oggi la percentuali di studenti iscritti alle superiori tecniche e professionali è scesa dal 47% al 34% del totale, e consiste quest`anno in 870 mila alunni iscritti in 1800 scuole.

Per contro, il rapporto Excelsior 2008 di Unioncamere valuta in 320 mila il fabbisogno di diplomati tecnici da parte dell`industria italiana, che però ne riesce a trovare sul mercato solo 142 mila.

Questo dato non è isolato, infatti, secondo un`elaborazione di Confindustria, l`incidenza delle professioni tecniche sul totale dell`occupazione è passata dal 15,2 per cento del 1998 al 21,7 del 2006, e si collocata di 5 punti sopra la media Ocse. Essendo questi i dati, pare proprio che la vocazione industriale italiana non trovi un adeguato riscontro nelle scelte formative degli studenti e delle loro famiglie.

Fonte: tuttoscuola.com
Autore: Tuttoscuola
Allegato 1:
Allegato 2:
Allegato 3:
Gli indicatori della scuola senese. Rapporto 2015. Percorsi e carriere formative attraverso i dati dell'Osservatorio Scolastico
Disegnare il proprio futuro - a.s. 2017-18
DISEGNARE IL PROPRIO FUTURO - a.s. 2016-17
Disegnare il proprio futuro - a.s. 2015-16
Sito ottimizzato con risoluzione 1024 x 768 pixel - Internet Explorer 5.5™ o superiore.
OSP - Osservatorio Scolastico Provinciale di Siena - Piazza Amendola, 29- cap 53100 SIENA
Tel: 0577.241821 - 0577.241819
  top